DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO NEL PZ TOURETTE

 

Il disturbo ossessivo compulsivo nel paziente affetto da sindrome di Tourette possiede delle caratteristiche distinte rispetto al disturbo in generale. Infatti spesso il paziente è egosintonico con il disturbo, ovvero non è infastidito dallo stesso, cioè non lo considera un disturbo, e/o ne ha una scarsa consapevolezza. Inoltre, talvolta è difficile distinguere le ossessioni e le compulsioni, specie mentali, dai tic motori, sonori e ideici. Per tale motivo, si terrà il 3 aprile a Catania una riunione fra i massimi esponenti europei esperti sulla sindrome di Tourette per mettere a punto la nuova YBOCS TS ORIENTED.

 

PER SAPERNE DI PIù O PER SCRIVERE IL TUO PARERE:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.